Descrizione del progetto

Al di là di qualsiasi confine politico, sociale ed economico, i Paesi del Mediterraneo condividono un patrimonio comune dal punto di vista archeologico e architettonico. Per sfruttarne pienamente il potenziale, migliorare la gestione e valorizzare le risorse dei siti archeologici minori, ArcheoMed si concentra sullo sviluppo di una politica regionale integrata basata sul concetto di “Distretto Culturale del Mediterraneo” al fine di promuovere idee condivise e iniziative basate su una comune strategia di comunicazione e di marketing.

Obiettivo specifico

Valorizzazione delle risorse culturali del patrimonio del Mediterraneo attraverso la creazione di una rete interattiva per la gestione integrata dei siti archeologici minori, finalizzata alla rivitalizzazione del patrimonio artistico, culturale ed economico relativo alle attività dei territori.

I gruppi target del progetto sono:

  • Università e Istituti di ricerca che lavorano nel campo della conservazione e gestione del patrimonio culturale.
  • Gli operatori economici in campo culturale e turistico.

I beneficiari finali del progetto sono:

  • Le autorità locali e nazionali responsabili della gestione del patrimonio culturale.
  • Enti del Turismo.
  • Turisti e autorità locali.
Europe Aid Cooperation Office
Questa pubblicazione è stata realizzata con il contributo dell'Unione europea. I contenuti di questa pubblicazione sono di esclusiva responsabilità dei membri del consorzio del progetto ARCHEOMED e non può in alcun modo essere considerate il punto di vista dell'Unione europea.